General cancer information

Supporto per gli assistenti domiciliari (Support for carers)

General cancer information

Supporto per gli assistenti domiciliari (Support for carers)

Prendersi cura di una persona affetta da cancro può essere fisicamente e emotivamente estenuante. Potrebbe anche avere ripercussioni sul lavoro, studio o vita familiare.

È importante che tu ti prenda cura di te stesso e di richiedere aiuto e supporto quando ne hai bisogno.

Se ti serve un interprete chiama il Servizio telefonico traduzioni e interpreti (TIS) al numero 13 14 50 e chiedi che ti metta in contatto con i numeri di supporto indicati in questa pagina.

Essere un assistente domiciliare

Quello dell’assistente domiciliare è un ruolo importante, ma potrebbe volerci del tempo per adattarti alla situazione. Potresti doverti occupare di cose alle quali non sei abituato, come medicinali, appuntamenti o questioni economiche e finanziarie. Se non sei sicuro, parla con l’infermiere o infermiera, con lo specialista o con il medico di base.

In veste di assistente domiciliare, potresti attraversare tutta una serie di emozioni, tra cui rabbia, frustrazione, preoccupazione, angoscia, solitudine, senso di colpa, dolore e depressione. È importante prenderti cura di te stesso e riconoscere quando hai bisogni di aiuto.

Come ottenere supporto in veste di assistente domiciliare

Vi sono enti che supportano gli assistenti domiciliari:

  • Carer Gateway 1800 422 737
  • Carers NSW 02 9280 4744

Tali enti possono offrire informazioni e aiuto nei seguenti campi:

  • cura di te stesso
  • salute mentale e bisogni emotivi
  • consulenza psicologica
  • gruppi di supporto
  • colloqui con operatori sanitari
  • pianificazione anticipata
  • gestione dei medicinali
  • questioni economiche e finanziarie
  • lavoro
  • sollievo assistenziale.

My notes: